Il Gioco è una cosa seria

Giovedì 16 gennaio , ore 20.30

Continua il ciclo di incontri che trattano la crescita, l’educazione e la gestione del bambino dal punto di vista psico-pedagogico, fisico e motorio.
Condotto da professionisti del settore ed aperto a tutti, genitori, professionisti o curiosi …

Giovedì 16 gennaio , ore 20.30
Tramite il gioco il bambino esplora il mondo ed entra in contatto con sé stesso e con gli altri. È importante, quindi, che l’adulto sia consapevole del ruolo fondamentale che questa attività svolge nella vita del bambino, così da guidarlo ed accompagnarlo in ogni nuova scoperta.
FISIOTERAPISTA: gioco come mezzo per conoscere il proprio corpo e per sviluppare la propria motricità e capacità relazionale; l’importanza del problem-solving.
INSEGNANTE: modo in cui il bambino apprende (dalla manipolazione al gioco simbolico), la lente attraverso cui esplora il mondo che lo circonda; aspetti psicologici del gioco (motivazione intrinseca, priorità dei mezzi sul fine, fantasia); differenza tra gioco libero, gioco strutturato, attività ludica

Richiesta prenotazione – posti limitati
Contributo 15€ (10€ per le coppie)

I RELATORI :
Dott.ssa Arianna De Prophetis: biologa nutrizionista iscritta all’albo e naturopata con Master Universitario in Operatore Olistico. Specializzata in “Consulente di Essenze Floreali”. Riceve privatamente nel suo studio.

Dott.ssa Erika Valerio: laureata magistrale in Scienze della Formazione Primaria. Svolge l’attività di insegnante di Asilo Nido e Scuola dell’Infanzia ed è stata membro attivo di due progetti innovativi nell’ambito della didattica e sviluppo ambientale sostenibile (progetto Eco-Schools) e della valutazione degli esiti educativi del bambino in età prescolare (Sistema Chess).

Dott.ssa Marta Mazzurco: psicologa clinica a orientamento sistemico relazionale familiare con corso di perfezionamento in psicologia giuridica. Lavora come insegnante presso una Scuola dell’Infanzia di Venezia e svolge la libera professione di psicologa in ambito clinico, forense e per l’età evolutiva. Collabora, inoltre, come coordinatrice del Punto di Ascolto della Caritas di Venezia e con l’Università Iusve di Venezia.

Dott. Stefano Nascimben: fisioterapista iscritto all’albo con Master Universitario in “Osteopatia nelle disfunzioni neuromuscolo-scheletriche”. Riceve privatamente nel suo studio e collabora con diverse palestre e Società Sportive. Da dodici anni lavora a contatto con i bambini come istruttore e responsabile minibasket e da due è a capo del progetto “Visite posturali” dedicato a bambini e ragazzi dai cinque ai quindici anni.

Seguiranno gli incontri :

– 6 febbraio 2020 – La Genitorialità
– 12 marzo 2020 – Bambino e Tecnologia
– 9 aprile 2020 – La Gestione dello Stress e del Capriccio

Scarica il programma completo qui