Aperitivo Filosofico – “Kant morale: la libertà come …

Sabato 25 maggio - ore 17:30

Continua l’ avvincente stagione di incontri a tema filosofico , in collaborazione con la S.F.I. Società Filosofica Italiana sez. Trevigiana e “Pensare il presente”, intramezzi di stimolo e di confronto per tutti sulle tematiche esistenziali che la filosofia mette in scena , accompagnati da un un momento finale di convivialità !

Kant morale: la libertà come obbedienza a una regola universalizzabile

Una legge di natura è la regola universale e necessaria che ci dà conto dei fenomeni ai quali si
riferisce. Una legge morale esprime un’obbligazione in modo universale e necessario, tale cioè
che valga per tutti i soggetti. Chiediamoci: si tratta nei due casi della stessa universalità e della
stessa necessità? L’indagine critica compiuta da Kant circa i fondamenti della moralità in che
rapporto sta con il suo concetto di libertà? Se per lui la forma della legge morale è l’imperativo,
come pensare che proprio in essa si realizzi l’esperienza della libertà, anziché la sua semplice
limitazione?

Relatore : Gian Luigi Paltrinieri

Al termine un brindisi di condivisione

Contributo 5€ – gradita prenotazione