BabyBrains – Neuroscienze per famiglie felici

Mercoledì 3 novembre, ore 18.30/19.30

BabyBrains è il percorso di neuroscienze per famiglie e non solo, composto da 6 laboratori, nato dall’idea di Silvia Dalvit Menabe, neuroscienziata e mamma di 3 bambini, studiato e promosso dall’Università di Cambridge.
I laboratori sono finalizzati a comprendere lo sviluppo cognitivo del cervello del proprio bambino, soprattutto nella fascia di età 0-4 anni; in modo da poter capire come interagire al meglio con lui nella vita quotidiana e sono proposti a cadenza settimanale, si possono fare sia online che in presenza.

Con  Mirela Munteanu, Professionista del Babywearing e Referente Babybrains

Ecco gli incontri:

1.MEMORIA E BUONE ABITUDINI: In questo laboratorio ogni genitore avrà l’occasione di scoprire che tipo di impasto ha fra le mani. Andiamo a parlare di come si comporta il cervello dei nostri bambini di fronte ai ricordi. Come e che cosa ricordano i bambini della loro infanzia. Andiamo poi a scoprire tramite delle attività interattive quali sono le buone abitudini familiari più efficienti per potenziare al meglio loro capacità.

2.CAPRICCI E TEORIA DELLA MENTE: In questo laboratorio i genitori saranno messi di fronte ad una delle domande più difficile in assoluto, esistono veramente i capricci? da che età? Essere coscienti che ogni persona ha un pensiero diverso dal nostro e che questo influenza nel bene e nel male quello che ci sta attorno è una capacità fantastica che solo l’essere umano ha; tramite della attività scopriremo come i bambini usano questa abilità e quando arrivano a prendere coscienza di tutto ciò.

3.ANSIA DA SEPARAZIONE E PERMANENZA OGGETTUALE. In questo laboratorio, tramite una linea temporale, guarderemo dentro il cervello del bambino e vedremo come mutano le sue abilità rispetto alla permanenza degli oggetti. Probabilmente se sparisce una palla che mi piace tanto non sono molto felice, ma quando a sparire è la mamma o il papà i giochi in tavola cambiano. L’ansia da separazione è un fenomeno che fa parte di tutti noi, anche adulti; con le attività interattive andiamo a scoprire quando è del tutto nella norma o quando inizia ad essere patologica.

4.LINGUAGGIO E BILINGUISMO: In questo laboratorio conosceremo come si sviluppa il linguaggio e quali sono i suoi componenti; quali sono poi le attività o gli stimoli giusti per insegnare al bambino a parlare? La seconda parte invece è dedicata al bilinguismo. Anche se non facciamo parte di una famiglia multiculturale, i benefici del conoscere una o più lingue ci farà venire voglia di metterci subito in gioco; e perchè no, può diventare una bellissima attività da fare insieme al tuo bambino.

5.PREMI E PUNIZIONI: In questo laboratorio la domanda iniziale è: preferisci la carota o il bastone? Quale di questi due è lo strumento più funzionale? L’apprendimento dei bambini avviene in modo così naturale e verrete stupiti da un terzo elemento che probabilmente vi farà dimenticare sia le carote che i bastoni. Andremo poi in modo più specifico tramite delle attività interattive a farvi scoprire come ogni fattore (carota, bastone, elemento x) influiscono sul comportamento del bambino.

6.ATTACCAMENTO ED INDIPENDENZA: In questo laboratorio andremo a riassumere tutti i 5 laboratori iniziali per poi concentrarci su un’unica domanda? Come diventa il mio bambino indipendente? Nella società frenetica in cui viviamo,ci sembra quasi un obbligo che un neonato sia indipendente già dal primo respiro. Tramite le attività andiamo a riflettere quanto un buon attaccamento iniziale e uno stile di genitorialità consapevole influisca nella vita del bambino che poi diventerà adulto. L’indipendenza è come la meta di un lungo cammino, la differenza sostanziale è come e con chi si arriva.

Posti limitati – richiesta prenotazione

Costo a coppia per tutto il percorso di 6 incontri 150€