Ri-connessione al bambino interiore e le 5 Ferite Emozionali – Workshop

Domenica 19 luglio ore 10.00/18.00

Il Bambino Interiore è una parte di te, spesso sconosciuta, dimenticata o poco considerata ma che da sempre è lì dentro di te e, se ascoltata e accettata, può restituire fiducia e serenità al te adulto.
Approfondire la conoscenza di te stesso, implica necessariamente incontrare il tuo bambino interiore e ascoltare la sua voce, lasciati condurre alla ri-scoperta di parti rifiutate che oggi ostacolano la pace e la serenità nella vita di tutti i giorni.
Il bambino interiore porta con sé aspetti dolorosi da accogliere ma anche tanta gioia, bellezza e meravigliosi talenti da riscoprire.
Il bambino interiore presente in ognuno di noi comunica con un linguaggio tutto suo, linguaggio che quasi sempre viene frainteso o addirittura nemmeno percepito…
Imparare ad interpretarlo significa riconnettersi con la parte profonda di te che può riportare armonia nelle tue radici, fino a 9 generazioni indietro.

COME E’ STRUTTURATO IL SEMINARIO?
dalle ore 10:00 alle 18:00
piccole pause di 15 minuti ogni 2 ore e la pausa pranzo di 1 ora circa
COSA FAREMO?
Impareremo a conoscere ed interpretare il linguaggio del nostro bambino interiore.
…riflessioni dedicate alla parte conoscitiva dell’argomento, supportate da molteplici momenti di laboratorio esperienziale al fine di lavorare in modo diretto su di sé.
Laboratori inscenati da diverse tecniche:
– Visualizzazioni guidate
– Individuazione delle credenze limitanti
– Riequilibrio interiore attraverso immagini Archetipali
– Visione sistemica di integrazione (costellazioni Familiari sistemiche)
Il tempo sospeso portato dal blocco forzato ha consentito a molti l’ascolto profondo si sé, ha offerto l’opportunità di fare bilanci personali, di lasciare emergere nuove emozioni… sensazioni…e la necessità di rivedere le priorità.
Questo progetto vuole sostenere e facilitare questa scoperta perché ciascuno possa portare al mondo più armonia e consapevolezza.
La consapevolezza di sé è l’intento, è ciò che mi spinge nella direzione di questa proposta; dedicato a tutti coloro che sentono nel cuore un nuovo desiderio di rivelarsi e di intraprendere un viaggio all’interno di sé.

Questo percorso viene intrapreso attraverso una visione olistica e non psicologica, offre strumenti importanti per lo sviluppo di una consapevolezza di sé ma ovviamente non vuole sostituirsi ad un percorso individuale di psicoterapia.
La ri-connessione al Bambino Interiore attiva strumenti interiori POTENTI, che hanno la capacità di portare armonia e di sciogliere catene disfunzionali instaurate con familiari, amici e colleghi.
Una cassa di risonanza molto ampia viene stimolata, specie per chi nella propria vita ricopre il ruolo di educatore, insegnante e soprattutto per il genitore; per poter aiutare e indirizzare dolcemente sin dai primi anni di vita i bambini a gestire il proprio vissuto emozionale, nel superamento dei piccoli/grandi ostacoli che ogni giorno sono chiamati a vivere: con la propria autostima, i rapporti con la famiglia, gli amici e la scuola.

CONDUCE L’INCONTRO: Maila Colautti
Professionista disciplinata secondo la legge 4/2013
Coach olistico motivazionale nella relazione d’aiuto; con Master in Costellazioni familiari sistemiche.
Operatrice olistica iscritta ai registri Siaf, Società Italiana Armonizzatori Familiari


Richiesta prenotazione – posti limitati

Contributo €70