Meditazione sui Cuori Gemelli

Venerdì 21 settembre , ore 20.30

La Meditazione sui Cuori Gemelli di Master Choa Kok Sui è una tecnica di meditazione che chiunque può apprendere e che per questo è praticata in tutto il mondo da migliaia di persone di ogni religione e cultura.

Di tutte le tecniche che Master Choa ha sviluppato e insegnato, probabilmente nessuna riesce a spingere così tante persone a testimoniare esperienze di guarigione personale e di meravigliosa trasformazione della propria vita quanto la Meditazione sui Cuori Gemelli. Questa meditazione è davvero speciale!

Ma perché da risultati così positivi? Perché agisce sul piano fisico, mentale e spirituale attivando il cuore emozionale (chakra del cuore, al centro del petto) e il cuore spirituale (chakra della corona, sopra la testa) permettendo di richiamare una grande quantità di energia divina capace di favorire enormemente la salute fisica e mentale e la pace interiore.

Quando l’energia divina fluisce attraverso di noi durante la meditazione ci riempie di Luce, Amore e Pace e diventiamo dei veri e propri canali di energie spirituali che usiamo per benedire la Terra: visto che “è dando che si riceve”, benedicendo la Terra con gentilezza e amore veniamo a nostra volta benedetti con la pace interiore, l’amore, la salute, la prosperità, l’unione con il tutto.

Quando pratichiamo la Meditazione sui Cuori Gemelli in gruppo gli effetti sono ancora più grandi e possiamo dare e ricevere molte più benedizioni e energie rispetto a quando meditiamo da soli. Meditare in gruppo è un’occasione preziosa per migliorare e illuminare la nostra vita e la nostra salute fisica e mentale, per gestire le nostre emozioni, stress, ansie e paure, per migliorare i nostri risultati professionali, per trovare la serenità interiore, per essere di servizio all’umanità.

Proprio per questi motivi è stata pensata questa serata aperta a tutti

In caso di bel tempo la meditazione sarà fatta nel nostro bellissimo giardino.

Vi aspettiamo numerosi!

Gradita prenotazione – Ingresso a offerta libera