PSICOMOTRICITA’

La Pratica Psicomotoria Aucouturier accompagna il bambino nello sviluppo della sua maturazione globale (motricità, cognitività, emotività-affettività) tutto a partire dal gioco: l’agire spontaneo del bambino nel creare, costruire, comunicare, pensare, parlare, sperimentando in prima persona azioni e relazioni, in un percorso dinamico che va dal piacere di agire al piacere di pensare l’agire.

Il gioco spontaneo non è solo divertimento ma uno strumento d’apprendimento, di conoscenza del mondo, di socializzazione, di espressione dei propri vissuti interiori ed ha una funzione importante per la maturazione dell’intelligenza.

Lo psicomotricista favorisce l’originalità di ogni individuo verso:

–  una presa di coscienza di sé a livello emozionale corporeo e cognitivo

–  l’espressione a tutto tondo (il gioco senso motorio e simbolico, il parlare, la rappresentazione pittorica plastica e costruttiva)

– il riconoscimento delle proprie potenzialità e i propri limiti (canalizzare l’aggressività, adattamento alla realtà)

l’espressione di bisogni e desideri nel rispetto degli altri (rispetto delle regole sociali, espressione bisogni-emozioni)

– l’apprendimento veicolato dalle emozioni

La sala di PPA, intesa come luogo d’accoglienza dell’espressività motoria e mezzo di crescita armonioso del bambino, è la PALESTRA per la VITA e costruisce un’opportunità per i vostri figli, un regalo perché il bambino acquisisce competenze divertendosi, non si sente in competizione e vive relazioni con il gruppo e perciò impara a vivere anche lo stare in società con tutti i presupposti ad esso associati.

 

Dott.ssa Sartor Patrizia – Psicomotricista secondo la legge

 

Facebook:  psicomotricitatreviso                     www.psicomotricitatreviso.it

Orario corsi :
Lunedì – ore 16.20/17.20 (dai 3 ai 5 anni)
Lunedì – ore 17.30/18.30 (dai 6 ai 9 anni)